Positano (SA) – Metrò del mare urta la banchina, aperte due inchieste

Su disposizione della Regione Campania e della Capitaneria di porto, sono state aperte due inchieste per chiarire le cause dell’incidente avvenuto questa mattina a Positano, quando un mezzo del Metrò del Mare, mentre stava attraccando, ha violentemente urtato la banchina del porto, causando tanto spavento ed anche qualche ferito. Per cause in corso di accertamento, il mezzo, proveniente da Bacoli e diretto prima ad Amalfi e poi a Salerno, ha urtato con forza la banchina, causando la caduta di alcuni turisti presenti sul mezzo, che erano già pronti per scendere. Subito sul posto sono giunti i volontari della croce rossa che hanno prestato soccorso ai passeggeri a bordo, alcuni dei quali hanno riportato escoriazioni e traumi agli arti. In particolare una donna di 50 anni ha riportato la frattura di una gamba ed è stata trasferita all’ospedale di Castiglione di Ravello. Secondo una prima ricostruzione dell’accaduto, sembrerebbe che l’incidente sia stato causato da un improvviso guasto tecnico. Sull’episodio indagano anche i militari della Guardia Costiera di stanza a Positano.

Lascia un Commento