Pollica (SA) – Denunciati 11 giovani per furto aggravato

11 studenti, di cui 4 minorenni sono stati denunciati dai Carabinieri della Stazione di Pollica, per i reati di concorso in furto aggravato. I fatti risalgono al 23 luglio scorso, quando i ragazzi, quasi tutti dell’hinterland vesuviano, a Pollica in vacanza con le rispettive famiglie, rubarono un calcio balilla dal uno stabilimento balneare di Acciaroli, nascondendolo all’interno di un’abitazione poco distante. Inoltre, i denunciati hanno disturbato molti vacanzieri con scorribande notturne, tanto da indurre i turisti a rivolgersi ai carabinieri. Sono tuttora al vaglio le posizioni di alcuni giovani responsabili di disturbo delle occupazioni e del riposo delle persone. La refurtiva, per un valore di Mille Euro, è stata restituita al legittimo proprietario.

Lascia un Commento