Polla (SA) – Paziente del pronto soccorso riceve missiva per il pagamento del ticket

Viene portato al pronto soccorso di Polla, nel cuore della notte, per forti dolori al petto; viene poi dimesso, e dopo un pò di tempo si vede recapitare a casa una raccomandata per il pagamento del ticket di 25 euro, in quanto il suo dolore è stato codificato come Codice bianco. E’ quanto accaduto ad un paziente, che dopo aver ricevuto la missiva dall’asl sa3, ha raccontato l’episodio al Codacons di Sala Consilina. Nell’esprimere le proprie perplessità, l’associazione si chiede se davvero le condizioni del paziente siano state da codice bianco e se siano state fatte tutte le verifiche amministrative prima di chiedere il pagamento del ticket. Il Codacons chiede quindi maggiori controlli e nel caso in cui vengano riscontrate ingiuste richieste di denaro, che ci sia l’adeguato rimborso.

Lascia un Commento