Perugia-Salernitana 3-2, finale di stagione amaro per i granata. Sassaiola contro autobus

Termina con una sconfitta la stagione della Salernitana.

Dallo Stadio “Curi” di Perugia i granata tornano a casa con una sconfitta per 3-2.

Paradossalmente però è stata proprio la squadra di misterBollini ad approcciare meglio la gara. Gli uomini di Bucchi hanno faticato non poco ad entrare in partita.

Ad andare in gol per primi sono proprio i granata al 30′ con Coda che raccoglie di testa un cross di Improta e la palla, che per il portiere del Perugia pareva andare sul fondo, finisce invece in rete. Il Perugia reagisce subito e in due minuti pareggia i conti con una botta di Ricci dalla distanza. Allo scadere del primo tempo poi il gol di Di Carmine (2-1).

Nella ripresa Perugia di nuovo in gol con Terrani al 54′ che approfitta di un errore difensivo dei granata. Al 57′ Ronaldo da trentacinque metri mette a segno.

PERUGIA-SALERNITANA termina 3-2

Il finale di stagione è però stato macchiato da un brutto episodio: il lancio di sassi, tra Venuta e Casilino, contro il pullman granata subito dopo l’uscita dal Curi. Sul posto sono giunte le forze dell’ordine. Fortunatamente non ci sono stati feriti ma solo tanta paura.

Lascia un Commento