Perdifumo (SA) – Ancora fuori casa la famiglia sgomberata

Ancora dai parenti, la famiglia sgomberata lunedì scorso a Perdifumo, nel Cilento. A confermarlo è stato il sindaco della cittadina cilentana, Francesco Pecora, che il 22 febbraio scorso avevo firmato l’ordine di sgombero di un’abitazione minacciata da una frana. Il rientro sarà autorizzato solo dopo intervento di messa in sicurezza della strada provinciale che sorge proprio a ridosso dell’abitazione e che è rimasta coinvolta dal movimento franoso. "Sono già stati predisposti lavori di consolidamento della strada da parte degli operai della Provincia – ha detto il sindaco Pecora – sono certo che l’impegno preso dai tecnici della Provincia sarà rispettato e presto la famiglia sgomberata potrà fare ritorno a casa".

Lascia un Commento