Pellezzano, nove consiglieri comunali si dimettono. Amministrazione al capolinea

Giunge al capolinea l’esperienza amministrativa della Giunta di Pellezzano guidata dal sindaco Giuseppe Pisapia.

Dopo la crisi politica delle ultime settimane con diversi esponenti della maggioranza passati tra i banchi dell’opposizione, ieri pomeriggio nove consiglieri comunali si sono recati dal notaio per ufficializzare le loro dimissioni.

A sottoscrivere le dimissioni sono stati Eva Longo, Francesco Morra, Antonio Napoli, Vincenzo Bove, Alfonso Berritto, Michele Murino, Giovanni D’Agostino, Nicola Raffaele Coviello e Andrea Marino.

Stamattina il documento verrà depositato al Comune dal delegato Alfonso Barbarulo causando lo scioglimento anticipato del consiglio comunale e l’arrivo a Pellezzano di un commissario prefettizio.

Quasi sicuramente i cittadini saranno richiamati a scegliere il nuovo sindaco nelle prossime elezioni amministrative del 2018. Nei giorni scorsi era sceso in campo anche il parlamentare DEM Tino Iannuzzi che aveva cercato di riportare il sereno all’interno dell’amministrazione Pisapia.

Lascia un Commento