Palinuro (SA) – Moto d’acqua senza guida semina panico tra i bagnanti

Una moto d’acqua rimasta senza guida dopo che i due giovani a bordo sono caduti in acqua, ha seminato il panico, ieri, tra i bagnanti, sul litorale di Palinuro. L’acquascooter ha proseguito la corsa in acqua, tra decine di bagnanti, nessuno dei quali, per fortuna è stato investito. Un gommone della Capitaneria di Palinuro si è messa all’inseguimento della moto d’acqua riuscendo poi a bloccarla. In seguito si è scoperto che il sistema di spegnimento automatico dell’acquascooter era in avaria. I due giovani, napoletani, sono stati multati per navigazione in un’area destinata alla balneazione.

Lascia un Commento