PaganI (SA) – Un arresto per furto e uno per tentata estorsione

Deve rispondere di furto aggravato anche un pregiudicato di 25 anni arrestato a Pagani dai carabinieri. Il giovane, dopo aver rotto la finestra sul retro della chiesa di San Sisto, si è introdotto nella sagrestia ed è stato bloccato dai militari mentre cercava di fuggire, dopo aver rubato un flauto da orchestra e uno stereo portatile di circa 5mila euro.

Sempre a Pagani, i carabinieri hanno arrestato per tentata estorsione continuata un pregiudicato di 53 anni di Sant’Egidio del Monte Albino. L’uomo avrebbe ingiustamente preteso dalla sorella e dal coniuge trenta euro e, in seguito al loro rifiuto, li avrebbe più volte minacciati di morte e percossi.

Lascia un Commento