Pagani (SA) – Un arresto a Pagani e uno a Scafati

Un pregiudicato di 39 anni è stato arrestato a Pagani dai carabinieri, in esecuzione al provvedimento di unificazione pene concorrenti, emesso il 25 gennaio scorso, dalla Procura della Repubblica di Nocera Inferiore. L’uomo deve espiare la pena di 3 anni e 8 mesi circa di reclusione, per evasione, rapina, ricettazione e spendita ed introduzione nello Stato di monete falsificate, reati commessi a Pagani e Firenze dal ’99 al 2000.

A Scafati, i Carabinieri hanno arrestato un cittadino extracomunitario di 19 anni, senza fissa dimora, per inottemperanza al decreto di espulsione dal territorio nazionale, emesso dalla Prefettura di Salerno il 4 gennaio scorso.

Lascia un Commento