Pagani (SA) – Sui balconi il tricolore a lutto

Ha raccolto l’invito del sindaco di Nocera Superiore, Montalbano, anche l’amministrazione comunale di Pagani che ha invitato tutti i cittadini ad apporre sui propri balconi e sulle proprie finestre il tricolore listato a lutto, per ricordare il caporal maggiore Massimiliano Randino, ucciso a Kabul. Randino era nato 32 anni fa a Pagani ed i suoi genitori vivono a Nocera Superiore. Il vice sindaco di Pagani, Salvatore Bottone, ha espresso la solidarietà della città alla famiglia Randino.

Lascia un Commento