Pagani (SA) – Denunciate due persone per violazione della norma sulla sicurezza sul lavoro

Due persone di 45 anni, sono state denunciate a Pagani, dai carabinieri per violazione della normativa sulla sicurezza e salute dei lavoratori sul posto di lavoro. Si tratta della legale responsabile di una ditta che fabbrica porte e finestre, e di suo marito, socio della stessa ditta. Il provvedimento è scaturito in seguito ad una ispezione, che ha portato anche al sequestro dell’intero opificio industriale, costituito da due capannoni. La struttura, del valore di circa un milione di euro, è stata affidata in custodia giudiziaria. Sono in corso verifiche anche sull’immobile di proprietà dei due denunciati, adibito ad abitazione, con relativa piscina.

 

Lascia un Commento