Oliveto Citra (SA) – Due denunce del wwf contro il bracconaggio

Due denunce sono scattate nel corso di una vasta operazione contro il bracconaggio compiuta dal WWF di Salerno, nel territorio di Oliveto Citra, nei pressi del Parco dei Monti Picentini. Una prima denuncia è scattata nei confronti di un cacciatore di Boscoreale sorpreso ad abbattere esemplari di fringuello. Più tardi, è stato fermato un secondo cacciatore, residente a Oliveto Citra, trovato in possesso di un fucile alterato, che aveva appena ucciso un esemplare di specie di avifauna non cacciabile.

 

Lascia un Commento