Olevano s.t. (SA) – Attivato sportello sociale per il disagio familiare e scolastico

Presentato al Comune di Olevano sul Tusciano lo Sportello Sociale per il Disagio familiare e scolastico. In sinergia con il Piano Sociale di zona lo Sportello vuole essere un Centro Ascolto per potenziare le Politiche Sociali della comunità di Olevano, ha spiegato il sindaco, Adriano Ciancio. Aggiungendo che i temi della solidarietà e dell’assistenza, sono punti programmatici prioritari dell’azione amministrativa. Nei prossimi mesi in collaborazione con il Piano di Zona, il mondo del volontariato e le locali forze dell’ordine, il Comune promuoverà una campagna di sensibilizzazione e prevenzione delle devianze giovanili. A partire da venerdì 27 novembre e per tutti i mesi successivi, fino alla conclusione dell’anno scolastico, presso la locale Scuola Media, assistenti sociali del Piano di Zona S2 riceveranno studenti e familiari.

Lascia un Commento