Note ed emozioni, Francesco affetto dal Parkinson canta con Gigi D’Alessio

Ha coronato il suo sogno sabato sera a Sant’Antonio abate, nel napoletano, Francesco D’Antonio, il 38enne di Angri, affetto dal morbo di Parkinson che ha suonato insieme sul palco con Gigi D’Alessio.

Una serata di grande emozione e commozione.  

Il 38enne aveva lanciato un appello al cantautore partenopeo di eseguire un brano alla batteria con Gigi. E Francesco, davanti a qualche migliaio di persone, è riuscito a suonare la batteria, e anche a intonare qualche strofa, del brano “Non mollare mai”, un inno alla vita, che D’Antuono, malgrado le tante difficoltà, ha voluto fosse la colonna sonora della sua “seconda” vita.

Quello di Francesco “è un segnale molto importante”, ha sottolineato l’artista partenopeo, che poi si è rivolto ai giovani: “state lontani da ciò che non fa bene: la vita è una sola, c’è tanta gente che lotta per sopravvivere. La vita è veramente bella e Francesco ne sa qualcosa”.

Lascia un Commento