Nocera Superiore – Sequestrata un’azienda litografica

I carabinieri del Noe di Salerno hanno apposto i sigilli ad una nota industria di fotoincisione, litografia e verniciatura su banda stagnata.Il provvedimento è scattato dopo una lunga attività investigativa iniziata dopo i numerosi esposti degli abitanti della zona che lamentavano frequenti disturbi respiratori ed olfattivi a causa degli odori nauseabondi provenienti dallo stabilimento industriale. In particolare, i militari del Noe hanno accertato che l’attività svolta dall’azienda, che produceva emissioni di vapore ed odori in atmosfera, era esercitata senza la prevista autorizzazione integrata ambientale. L’attività di polizia giudiziaria è stata coordinata dal sostituto Procuratore della Repubblica del Tribunale di Nocera Inferiore, dott. Giancarlo Russo, che ha avanzato al GIP del Tribunale la richiesta di sequestro preventivo della linea produttiva della nota azienda nocerina.

Lascia un Commento