Nocera S. (SA) – Caccia all’assassino della prostituta 63enne

E’ caccia all’assassino che sabato sera a Nocera Superiore ha ucciso Santina Rizzo, di 63 anni, nella sua abitazione di via Mercato Boario. La donna prima è stata strangolata e poi sfregiata a colpi di forbici, forse da un uomo che si era presentato come cliente in quanto era noto a tutti che la vittima si prostituiva. Le indagini sono coordinate dal pm Sabrina Serrelli e affidate ai carabinieri della compagnia di Nocera Inferiore.

Lascia un Commento