Nocera I. (SA) – Minaccia di morte medico dell’Inps, arrestato 35enne

Deve rispondere di estorsione pluriaggravata e falso ideologico e materiale, l’operaio sottoposto ieri a fermo di  indiziato di delitto dai carabinieri di Nocera Inferiore. Si tratta del pregiudicato Raffaele MANZO di 35 anni, responsabile di aver aggredito e minacciato di morte un medico dell’I.N.P.S., incaricato di effettuare nei suoi confronti una visita fiscale, costringendolo a falsificare il referto medico. Quando i carabinieri sono giunti nell’abitazione dell’uomo, quest’ultimo, per sfuggire alla cattura, si è scagliato contro di loro provocando a 4 militari lesioni lievi, giudicate guaribili in 3 giorni. Il 35enne è stato quindi condotto nel carcere di Salerno.

 

Lascia un Commento