Nocera I. (SA) – Feriva bambini, presa dai Carabinieri

Aveva preso di mira bambini ed adolescenti che colpiva con dei punteruoli in metallo allo scopo di procurargli delle ferite. La donna, diventata il terrore di mamme e bambini, a Nocera Inferiore, ieri è stata individuata e bloccata dai Carabinieri. La donna di 34 anni, è stata sottoposta a trattamento sanitario obbligatorio. Secondo quanto ricostruito dagli investigatori la donna prima si avvicinava ai ragazzi e poi li feriva con punteruoli che teneva nella borsa. Alcuni episodi si erano verificati davanti ad una scuola elementare del centro di Nocera come in via Garibaldi.

 

 

Lascia un Commento