NAPOLI – Tra 2 o 3 settimane, il tutor sulla Na-Sa

Tra due o 3 settimane sarà attivato anche sulla A3 Napoli – Salerno, il Tutor, sistema di controllo e rilevazione della velocità stradale. Ad annunciarlo, l’amministratore delegato di Tangenziale e Autostrade meridionali, Marco Bianchi. In particolare, il Tutor interesserà il tratto tra Scafati e Salerno, dove saranno attivate 8 postazioni di monitoraggio. Nella tratta da Scafati ad Angri le automobili potranno procedere ad una velocità massima di 100 km/h, mentre tra Cava dei Tirreni e Salerno la velocità massima consentita sarà di 80 km/h. I lavori di installazione degli apparati elettronici sono iniziati a gennaio, con un investimento di un milione di euro.

Lascia un Commento