NAPOLI – Scippata una donna salernitana, in gravi condizioni

Una giovane donna della provincia di Salerno che si trovava a Napoli è stata ridotta in gravi condizioni dopo uno scippo avvenuto in piazza Dante. La vittima, 27 enne di Capaccio Scalo, è stata scaraventata a terra da due scippatori che in sella ad un ciclomotore le hanno strappato la borsa. La donna ha battuto la testa a terra riprotando gravi lesioni. Ora è ricoverata in gravi condizioni nel reparto rianimazione dell’ospedale Loreto Mare di Napoli. I presunti responsabili, catturati dai carabinieri sono due minorenni di 15 e 17 anni; il più piccolo ha precedenti specifici ed entrambi vivono nei quartieri spagnoli del capoluogo campano. I due minori sarebbero stati riconosciuti dalla sorella della vittima e un amico che erano presenti al momento dello scippo.

 

Lascia un Commento