NAPOLI – Nave della Legalità giunta a Palermo

E’ salpata ieri sera da Napoli ed è arrivata da poco a Palermo, la nave della legalità, il grande traghetto che ha condotto in Sicilia centinaia di "ambasciatori della legalità" per ricordare il 17/mo anniversario dell’attentato di Capaci. 1.500 ragazzi provenienti da scuole della Campania e da tutta Italia, i loro insegnanti, i volontari, tutti uniti nel tentativo di non dimenticare quella strage in cui morì il giudice Giovanni Falcone, la moglie e tre agenti della sua scorta. E’ un viaggio organizzato anche quest’anno dalla fondazione Giovanni e Francesca Falcone e dal ministero dell’Istruzione.  A bordo tutti ragazzi che dall’inizio dell’anno scolastico hanno lavorato a progetti collegati al tema della legalità.

Nella grande sala di raccolta, ieri sulle note dell’inno nazionale suonato dai 70 ragazzi della scuola Nicola Monterisi di Salerno, il ministro Gelmini ed il procuratore nazionale antimafia, Grasso hanno portato il loro saluto agli studenti.

Lascia un Commento