NAPOLI – Bilancio, Bassolino:giusto dare segnale di sobretà

Un bilancio che risponde a quei "segnali di sobrietà attesi dall’opinione pubblica che di questi tempi più sono meglio è". Così il presidente della Campania Antonio Bassolino in merito al testo approvato dalla commissione bilancio del Consiglio regionale giunto in aula per la discussione generale e in voto oggi. Bassolino, ha ricordato la difficile congiuntura internazionale in cui si inserisce la manovra finanziaria della Regione indicando come un "dovere", un buon utilizzo dei fondi europei per accedere ai prestiti della Bei. "Ma il primo dovere che abbiamo – ha sottolineato il governatore – è la sobrietà e un bilancio fatto di voci obbligate garantisce maggiore selettività". Nell’illustrare il bilancio Bassolino ha sottolineato come siano state fatte scelte importanti in tema di politiche sociali non solo con il rifinanziamento del reddito di cittadinanza, ma anche in fatto di assistenza domiciliare e con interventi per le famiglie.

 

Lascia un Commento