NAPOLI – Arrestato l’assassino di Giovanni Airaudo

Arrestato il responsabile dell’omicidio di Giovanni Airaudo 41 anni di Angri in provincia di Salerno, avvenuto nella notte fra il 23 ed il 24 dicembre dello scorso anno in un treno in sosta nella stazione centrale di Napoli. Il reo confesso è un immigrato del Marocco di 23 anni, Fake Abdha, arrestato dagli agenti della Polfer del Compartimento della Campania. Il giovane ha confessato l’omicidio ed ha indicato nel mancato pagamento di un rapporto omosessuale da parte della vittima, il movente. Le indagini della Polfer hanno ricevuto un impulso decisivo dalla testimonianza di un giovane immigrato algerino, che ha consentito agli investigatori di individuare il 23 enne marocchino. Airaudo fu trovato morto e seminudo in un vagone ferroviario con segni di percosse e sfregi sul volto e sintomi di soffocamento.

Lascia un Commento