NAPOLI – Ancora un flop in Consiglio Regionale per il piano casa

Ancora una fumata nera in Consiglio regionale della Campania al piano casa. Ieri, dopo la sospensione di un’ora, alla ripresa dei lavori è nuovamente mancato il numero legale. In 26 hanno votato un emendamento all’articolo 3: pochi, rispetto alla maggioranza richiesta, per proseguire. Anche in questa circostanza l’opposizione ha abbandonato l’aula. L’unico passo in avanti fatto nell’esame del testo rimane l’approvazione dell’articolo 2 bis che al suo interno prevede una norma che priva dei benefici di legge, chi in passato ha presentato domanda di condono sull’immobile soggetto ad ampliamento. Il piano casa tornerà in Consiglio il 4 novembre.

Lascia un Commento