Montecorvino P. (SA) – Violati i sigilli alle cave sequestrate, due denunce

Sono stati violati i sigilli apposti nelle cave della località Parapoti di Montecorvino Pugliano durante l’operazione dei Carabinieri dello scorso 10 giugno. Sul posto i militari della stazione di Montecorvino, con il supporto di un elicottero dell’Arma hanno individuato due autocarri che stavano trasportando materiale inerte appena estratto da due delle sette cave sottoposte a sequestro. Nell’ambito dell’operazione, condotta anche con l’ausilio dei Vigili Urbani del comune di Montecorvino Pugliano, è stato anche bloccato un escavatore che stava estraendo materiale dalla cava. I tre mezzi da cantiere sono stati sottoposti a sequestro mentre i due custodi giudiziari delle cave, sono stati deferiti alla Procura della Repubblica di Salerno per il reato di violazione di sigilli.

Lascia un Commento