Mlefi (PZ) – Lasme. 4 lavoratori sul tetto per protesta

Torna a salire la tensione fra i lavoratori della Lasme di Melfi che conta circa 170 dipendenti. Oggi quattro lavoratori tra i quali una donna, sono saliti su una piattaforma alta 15 metri in segno di protesta contro una riunione in programma questo pomeriggio nella sede della Regione Basilicata a Potenza. Il segretario regionale del sindacato Fiom, Giuseppe Cillis, ha spiegato che la protesta dei lavoratori va contro una riunione convocata per chiudere la vertenza dal punto di vista amministrativo. Tutto ciò, ha aggiunto il sindacalista, mentre il 19 novembre è stata convocata una nuova riunione al Ministero dello Sviluppo economico, la sede dove negli scorsi mesi è stata affrontata la vertenza. Cillis ha anche annunciato che "i rappresentati della Fiom non parteciperanno all’incontro in Regione".

(foto di repertorio)

Lascia un Commento