Mercato S.Severino (SA) – Aggredisce i medici al Pronto Soccorso. Arrestato 19enne ucraino

Un 19enne ucraino, Roman Paterko, domiciliato a Montoro Superiore, in preda all’alcol ha aggredito i sanitari del Pronto Soccorso dell’Ospedale Fucito di Mercato San Severino. E’ accaduto questa notte. A causa dell’episodio sono state anche bloccate per diversi minuti le prestazioni sanitarie. Sul luogo è giunta una pattuglia del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Mercato San Severino che ha tentato di portare alla calma il giovane, che, per risposta, invece, si è scaraventato contro i militari. I carabinieri sono riusciti ad immobilizzare l’energumeno, riportando nella colluttazione anche leggere contusioni. Al di là del grande spavento, tra i sanitari del pronto soccorso non si sono registrati feriti, fatta eccezione per un medico che ha riportato qualche leggero graffio. Lo straniero è stato quindi arrestato per resistenza ad un pubblico ufficiale e per interruzione di un servizio di pubblica necessità; sarà processato questa mattina con rito direttissimo.

Lascia un Commento