Melfi (PZ) – Ucciso un venditore ambulante a colpi di pistola

Omicidio la notte scorsa in provincia di Potenza. Un venditore ambulante di Melfi, Giancarlo Tetta di 41 anni è stato ucciso con alcuni colpi di pistola nei pressi di un’abitazione da cui era appena uscito. Tetta, che era considerato da tempo estraneo agli ambienti criminali, è stato freddato da un sicario, giunto sul posto a bordo di un’automobile. L’auto usata dal killer e dal suo complice è stata già trovata dai carabinieri, in una zona di campagna, e risulta rubata. Pare che anche Tetta fosse armato, ma che non abbia avuto il tempo di reagire.

Lascia un Commento