Melfi (PZ) – Arrestato terzo responsabile dell’agguato nel potentino

È stato arrestato dalla Polizia a Melfi, nel potentino, Saverio Loconsolo, detto "Elio", il 29enne ritenuto il terzo componente di una banda che, il 2 aprile scorso, uccise in un agguato di tipo mafioso il 39enne Giancarlo Tetta. Loconsolo è stato arrestato sulla base di un’ordinanza emessa dal gip distrettuale di Potenza su richiesta del pm della Direzione distrettuale antimafia. Per l’omicidio di Tetta sono già in carcere altre due persone: il delitto fu probabilmente deciso nell’ambito di uno scontro fra gruppi criminali per il controllo delle attività illecite nel Vulture-Melfese, che ha portato due giorni fa ad un altro omicidio.

Lascia un Commento