Lutto nel mondo del calcio, muore Angelo Cupini. Giocò nella Cavese

Lutto nel mondo del calcio.

La Cavese piange la scomparsa dell’eroe dell’Olimpico. Si è spento all’età di 58 anni, all’ospedale di Udine, Angelo Cupini, l’indimenticato numero 7 dell’allora formazione allenata da Rino Santin in serie B. Fu proprio Cupini, il 23 gennaio del 1983, a segnare all’Olimpico la rete del momentaneo vantaggio a Roma contro la Lazio, partita che poi finì in parità.

Nella Cavese Cupini collezionò 75 presenze segnando 4 reti.

Originario di Ortonovo (La Spezia), giocò 53 partite anche in A con Lazio e Bari. Aveva poi intrapreso la carriera di allenatore.

Cordoglio è stato espresso anche dallo staff tecnico ed in particolare da Leonardo Bitetto, l’attuale tecnico della Cavese che condivise proprio con Cupini l’esperienza a Cava de’ Tirreni in veste di calciatore.

Lascia un Commento