Lega B, salta l’ennessima elezione del presidente. Si va verso il commissariamento

È fallito anche l’ultimo tentativo a disposizione della Lega B di eleggere il nuovo presidente entro l’ultimatum fissato dalla Federcalcio, che a questo punto procederà con il commissariamento, come già accaduto per la Lega Serie A.

Come nelle quattro precedenti assemblee elettive, è mancato infatti il numero legale per la costituzione dell’ assemblea (erano presenti 14 dei 22 club, contro i 15 necessari).

Lascia un Commento