“Io, te e la dislessia”. L’ultimo romanzo di Mariarosaria Conte

Come può una bambina, intelligente e pronta come Veronica, mostrare abulìa nei confronti delle attività didattiche e del mondo scuola in generale? Com’è possibile che i suoi coetanei siano sempre un passo avanti a lei?

Queste domande rimarranno inevase per ben sei anni. La famiglia tenta di capire, ma accettare la ‘diversità’ di un figlio sembra impossibile. Solo all’inizio della quarta elementare arriverà la diagnosi: dislessia. Questo sconosciuto. La storia del dolore di una madre coraggiosa, pronta a sconfiggere le proprie insicurezze e fragilità pur di veder rispettati i diritti di sua figlia.

Il racconto struggente del percorso di crescita di un’intera famiglia nel romanzo di Mariarosaria Conte, “Io, te e la dislessia” 

Riascolta l’intervista
Mariarosaria Conte

Lascia un Commento