- Vediamoci chiaro: si va in pensione sempre più tardi (AUDIO) - Tossicodipendente aggredisce i genitori per avere soldi. Arrestato 31enne a Pagani - 'Questa è la terra...', la BCC di Buonabitacolo ad Expo 2015 anche con Radio Alfa (AUDIO) - Arrestati a Sassano due giovani rumeni. Sono accusati di violenza sessuale e lesioni - Licenziamento per 34 dipendenti Ergon. Il Presidente Consorzio Esposito 'Non ne so nulla' (AUDIO) - A Vallo della Lucania oggi il convegno 'Sicurezza nei cantieri' (AUDIO) - Numeri da record per 'Jazz in sala' a Nocera Inferiore. Stasera il gran finale (AUDIO) - Rifiuti dal Libano sulle coste salernitane. Grave anche la mancata depurazione (Audio) - La piazza di Teggiano in diretta in tutto il mondo grazie ad una webcam speciale - In vigore la legge sul divorzio breve, il parere dell'avvocato matrimonialista Gassani (AUDIO)
mercoledì 27/05/2015 ore 13:37
:. Attualita' .:

mercoledì 06 giugno 2012 - 18:17
CAMPANIA - Incendi boschivi. L'Uncem denuncia l'assenza di un piano

   

A pochi giorni dalla decretazione dello stato di emergenza incendi, in Campania non c’è ancora un piano Antincendio Boschivo approvato e relative risorse. La denuncia arriva dall’Uncem Campania, Unione delle Comunità Montane, il cui Consiglio si è riunito ieri ed ha espresso forte preoccupazione per l’avvio del servizio Antincendio e per lo stato d'incertezza che ancora regna sul piano forestale 2012. “Le Comunità montane – sostiene l’Uncem - continuano l'azione per il recupero delle risorse 2011, sia con i decreti ingiuntivi e sia, con la richiesta al Giudice amministrativo per la nomina di un commissario ad acta per l’accertamento del dovuto e l’obbligo al pagamento alla Regione, qualora persista nella inadempienza”.
L’Unione delle Comunità Montane chiede ancora una volta al presidente della Regione Campania di nominare l’assessore alla Forestazione in modo di avere un maggiore raccordo ed incisività in un settore, come quello agricolo-forestale, considerato strategico per la crescita della Campania. L’Uncem ha programmato per la prossima settimana una conferenza stampa a Napoli, con la convocazione, presso la Regione, di tutti i sindaci e presidenti delle Comunità Montane, per denunciare la grave situazione in cui versano 4.400 forestali.

Autore: Pino D'Elia scrivi alla redazione


 

Lascia un commento


(non verr pubblicata)

Come misura di sicurezza nei confronti dei messaggi di spam automatici, inserisci per favore nel seguente campo la parola che compare nell'immagine:


'Questa è la terra...', la BCC di Buonabitacolo ad Expo 2015 anche con Radio Alfa (AUDIO)

Licenziamento per 34 dipendenti Ergon. Il Presidente Consorzio Esposito 'Non ne so nulla' (AUDIO)

A Vallo della Lucania oggi il convegno 'Sicurezza nei cantieri' (AUDIO)

Rifiuti dal Libano sulle coste salernitane. Grave anche la mancata depurazione (Audio)

In vigore la legge sul divorzio breve, il parere dell'avvocato matrimonialista Gassani (AUDIO)

Adozioni in calo. Ascolta la testimonianza di una mamma salernitana (AUDIO)

Valorizzazione dei prodotti tipici del Cilento. Ieri un convegno a Roscigno. Ascolta i protagonisti

Pontecagnano invasa dai rifiuti, volontari ripuliscono l'area verde del campo sportivo (AUDIO)

Rifiuti spiaggiati: Legambiente presenta i dati dell’indagine. Situazione preoccupante ad Eboli

La fotografia del Mezzogiorno d'Italia oggi ne L'Editoriale di Angelo Di Marino (AUDIO)