- 'Famiglia. Quale futuro?' Il punto di vista del mondo cattolico sulla genitorialità - Infiltrazioni d'acqua nel centro storico di Salerno, la causa è una falda ridivenuta attiva - Giovani, Ambiente, Regolamenti Comunali. Ecco la ricetta di Agosto (M5S) per la città di Salerno - Festival della zampogna a Palomonte, riascolta le voci dei protagonisti di questa antica tradizione - Film su Vassallo, il fratello Dario 'Possibile che nessuno abbia sentito quei colpi di pistola?' - E' Oreste Agosto, l'avvocato anti-Crescent, il candidato sindaco a Salerno del M5S - A Radio Palco il rock prog metal degli Aura, band di Sapri che presenta il nuovo disco 'Noise' - Sprechi della Sanità in Campania, ascolta l'editoriale di Angelo Di Marino - Due anni fa la frana che ha isolato Acerno. Da allora poco è cambiato. Lo sfogo del sindaco - Sanità, riparto dei fondi, più soldi per la Campania. De Luca chiede criteri diversi
martedì 09/02/2016 ore 10:41
:. Attualita' .:

mercoledì 06 giugno 2012 - 18:17
CAMPANIA - Incendi boschivi. L'Uncem denuncia l'assenza di un piano

   


A pochi giorni dalla decretazione dello stato di emergenza incendi, in Campania non c’è ancora un piano Antincendio Boschivo approvato e relative risorse. La denuncia arriva dall’Uncem Campania, Unione delle Comunità Montane, il cui Consiglio si è riunito ieri ed ha espresso forte preoccupazione per l’avvio del servizio Antincendio e per lo stato d'incertezza che ancora regna sul piano forestale 2012. “Le Comunità montane – sostiene l’Uncem - continuano l'azione per il recupero delle risorse 2011, sia con i decreti ingiuntivi e sia, con la richiesta al Giudice amministrativo per la nomina di un commissario ad acta per l’accertamento del dovuto e l’obbligo al pagamento alla Regione, qualora persista nella inadempienza”.
L’Unione delle Comunità Montane chiede ancora una volta al presidente della Regione Campania di nominare l’assessore alla Forestazione in modo di avere un maggiore raccordo ed incisività in un settore, come quello agricolo-forestale, considerato strategico per la crescita della Campania. L’Uncem ha programmato per la prossima settimana una conferenza stampa a Napoli, con la convocazione, presso la Regione, di tutti i sindaci e presidenti delle Comunità Montane, per denunciare la grave situazione in cui versano 4.400 forestali.

Autore: Pino D'Elia scrivi alla redazione


 

Lascia un commento

L'area commenti offre la possibilità di esprimere la propria opinione sui vari argomenti pubblicati.
Affinchè tutto ciò avvenga nel pieno rispetto del vivere civile e del buon senso, ogni commento inviato verrà pubblicato previa approvazione.
Pertanto l’invio di commenti che non rispettano questa politica, verranno prontamente eliminati.


(non verrà pubblicata)

Come misura di sicurezza nei confronti dei messaggi di spam automatici, inserisci per favore nel seguente campo la parola che compare nell'immagine:


'Famiglia. Quale futuro?' Il punto di vista del mondo cattolico sulla genitorialità

Infiltrazioni d'acqua nel centro storico di Salerno, la causa è una falda ridivenuta attiva

Sprechi della Sanità in Campania, ascolta l'editoriale di Angelo Di Marino

Due anni fa la frana che ha isolato Acerno. Da allora poco è cambiato. Lo sfogo del sindaco

Sanità, riparto dei fondi, più soldi per la Campania. De Luca chiede criteri diversi

'Una scuola per il territorio', interessante incontro all'Istituto per il Turismo di Montesano

Il sabato del villaggio: ospite il sindaco di Atrani, Luciano De Rosa Laderchi

Crescent, tolti i sigilli. Oggi il sopralluogo dei costruttori Rainone. Riascoltali QUI

Processo termovalorizzatore, De Luca assolto 'il fatto non sussiste'. Esulta 'Finalmente!'

Il Prefetto Malfi in visita al comando dei vigili del fuoco a Salerno