- Strada Provinciale 16 nel basso Cilento, le testimonianze di chi la percorre ogni giorno (AUDIO) - Firmato un accordo tra la Diocesi di Nocera Sarno e Confindustria per aiutare i giovani (AUDIO) - Sottoscritto stamattina l'accordo - Salernitani nel Mondo: De Blasio fra i clienti della pizzeria S. Matteo di New York (Audio-Video) - Calcio: le ultime novita' delle squadre campane di calcio (AUDIO) - Noi e la Regione - Donato Pica commenta il risultato delle primarie del PD (AUDIO) - Social Market a Salerno, 150 famiglie al giorno chiedono di fare la spesa con 1 euro (AUDIO) - Colpo grosso ai danni di una pelletteria del centro di Agropoli. Il bottino da 20mila euro - False Casse integrazioni, saranno processati in 20 a maggio - Vertenza Fer.Gom, continua lo sciopero della fame di due lavoratrici dell’azienda di Battipaglia
sabato 07/03/2015 ore 01:03
:. Attualita' .:

mercoledì 06 giugno 2012 - 18:17
CAMPANIA - Incendi boschivi. L'Uncem denuncia l'assenza di un piano

   

A pochi giorni dalla decretazione dello stato di emergenza incendi, in Campania non c’è ancora un piano Antincendio Boschivo approvato e relative risorse. La denuncia arriva dall’Uncem Campania, Unione delle Comunità Montane, il cui Consiglio si è riunito ieri ed ha espresso forte preoccupazione per l’avvio del servizio Antincendio e per lo stato d'incertezza che ancora regna sul piano forestale 2012. “Le Comunità montane – sostiene l’Uncem - continuano l'azione per il recupero delle risorse 2011, sia con i decreti ingiuntivi e sia, con la richiesta al Giudice amministrativo per la nomina di un commissario ad acta per l’accertamento del dovuto e l’obbligo al pagamento alla Regione, qualora persista nella inadempienza”.
L’Unione delle Comunità Montane chiede ancora una volta al presidente della Regione Campania di nominare l’assessore alla Forestazione in modo di avere un maggiore raccordo ed incisività in un settore, come quello agricolo-forestale, considerato strategico per la crescita della Campania. L’Uncem ha programmato per la prossima settimana una conferenza stampa a Napoli, con la convocazione, presso la Regione, di tutti i sindaci e presidenti delle Comunità Montane, per denunciare la grave situazione in cui versano 4.400 forestali.

Autore: Pino D'Elia scrivi alla redazione


 

Lascia un commento


(non verrŕ pubblicata)

Come misura di sicurezza nei confronti dei messaggi di spam automatici, inserisci per favore nel seguente campo la parola che compare nell'immagine:


Strada Provinciale 16 nel basso Cilento, le testimonianze di chi la percorre ogni giorno (AUDIO)

Sottoscritto stamattina l'accordo

Social Market a Salerno, 150 famiglie al giorno chiedono di fare la spesa con 1 euro (AUDIO)

Da domani a Salerno nuova edizione Fiera del Crocifisso. Intervista all'assessore Picarone (AUDIO)

Immigrazione, Salerno da tempo terra di accoglienza. Le voci di due immigrati (AUDIO)

A Cava de Tirreni battaglia in consiglio comunale sulla vicenda Metellia (AUDIO)

Protesta dei Vigili del Fuoco a Salerno. Chiedono l'assunzione dei precari (AUDIO)

Gioco d’azzardo, da Sant'Arsenio via al progetto della Monte Pruno e Logos (AUDIO)

La Curia sfratta il centro diabetologico di Amalfi. 400 pazienti senza cure e lavoratori in protesta

A Scafati il comune avvia la bonifica dell'area in via Calvanese ricoperta di rifiuti (AUDIO)