Grumento Nova (PZ) – Trovati volumi del 600 e reperti archeologici

Manoscritti, volumi del 600 e reperti archeologici sono stati rivenuti a Grumento Nova, in provincia di Potenza, a seguito di una perquisizione domiciliare effettuata dai carabinieri del nucleo tutela patrimonio culturale di Bari, e da quelli della locale stazione. In particolare sono stati rivenuti 11 volumi antichi, fra i quali libri del 600 e 700, 15 manoscritti sottratti dall’archivio storico del comune di Grumento Nova, 5 reperti archeologici, tra cui una antefissa, una lucerna e alcuni frammenti lapidei, e sono stati anche trovati una balestra e un fucile risalente al 1890 circa. Il valore dei beni si aggira intorno ai 20mila euro.

Lascia un Commento