Giffoni Valle Piana (SA) – Interventi dei sindaci di Giffoni e Pontecagnano sul distretto sanitario

Il sindaco di Giffoni Valle Piana, Paolo Russomando interviene sulla vicenda del trasferimento a Giffoni del Distretto Sanitario “D”. Non si tratta di un capriccio, ha detto Russomando, ma di una reale esigenza dei cittadini della valle del Picentino. Ricordando che si tratterebbe solo di applicare la legge sul riordino delle Comunità Montane, il primo cittadino ha spiegato che per gli utenti della Valle del Picentino, è difficoltoso raggiungere l’attuale sede del distretto a Pontecagnano. Il sindaco ha poi invitato a un confronto per garantire a tutti pari dignità di accesso ai servizi sanitari.

Intanto il sindaco di Pontecagnano Faiano, Ernesto Sica, nel corso di una conferenza stampa all’interno del consiglio comunale, nel ribadire che il Distretto Sanitario D deve restare a Pontecagnano Faiano, ha illustrato le azioni da mettere in campo per difendere la sede del Distretto. Sica ha annunciato per domenica mattina una manifestazione di piazza per dire NO allo spostamento del distretto. Tra le azioni successive vi è la richiesta di un incontro con l’Assessore Regionale alla Sanità Montemarano e con il presidente della Quinta Commissione Sanità Regione Campania Angelo Giusto.

 

Lascia un Commento