Eboli, tentato furto al bancomat della filiale della Bcc Capaccio Paestum al Cilento Outlet

Tentato furto con scasso, nella notte tra sabato e domenica, ai danni del bancomat della filiale della Bcc Capaccio Paestum all’interno del Cilento Outlet Village, lungo la SS18, ad Eboli.

Cinque banditi con il volto coperto da un passamontagna, intorno alle 3.30 hanno forzato le porte d’ingresso provando ad aprire la cassaforte dell’atm servendosi di una fiamma ossidrica senza però riuscire a portare via il denaro custodito all’interno.

Il tentato colpo è stato realizzato in poco meno di 8 minuti.

I cinque malviventi hanno anche sbarrato il cancello principale del centro commerciale con catene e lucchetti mettendo dei vasi e dei sacchi di sabbia per impedire l’accesso alle auto delle forze dell’ordine.

A dare l’allarme è stata la guardia giurata della società di vigilanza privata in servizio notturno.

I carabinieri hanno rinvenuto il veicolo utilizzato per il colpo in località San Nicola Varco. L’auto è risultata essere rubata nel comune di San Giovanni Rotondo. Sono ora al vaglio degli inquirenti le le immagini del sistema di videosorveglianza del centro commerciale e della banca.

È già la seconda volta che la filiale della Bcc di Capaccio Paestum viene presa di mira dai ladri: nel maggio del 2016 i ladri rubarono il bancomat che venne caricato e portato via su un camion per un bottino di circa 34mila euro.

Lascia un Commento