Eboli (SA) – Venti posti per extracomunitari di San Nicola Varco

Un primo centro di accoglienza per gli extracomunitari è stato allestito ad Eboli da Comune e Caritas nella struttura comunale di Torre Barriate. Si tratta di un primo intervento che fa seguito al sequestro dell’area di San Nicola Varco e che potrà ospitare solo 20 immigrati. La struttura è già al centro di progetti di accoglienza programmati proprio da Comune di Eboli e Caritas. L’assessore comunale alle politiche sociali, Luca Sgroia, ha coordinato l’allestimento del centro di accoglienza richiedendo una fornitura di nuovo abbigliamento.

Lascia un Commento