Eboli (SA) – Un arresto per droga

Un imprenditore agricolo è stato arrestato dalla Guardia di Finanza di Eboli che ha eseguito un provvedimento del G.I.P. di Salerno emesso al termine di indagini avviate in seguito al sequestro di circa 18mila piantine di marijuana rinvenute lo scorso 22 giugno in alcune serre all’interno di un terreno di proprietà privata in località “boscariello” di Eboli. I finanzieri hanno accertato che il proprietario aveva dato in locazione il fondo ad un coltivatore agricolo 55enne originario di Campagna per la coltivazione di melanzane. L’uomo a sua volta invece che coltivarlo lo ha sub locato “a nero” ad un altro imprenditore agricolo di Eboli, che poi ha impiantato la coltivazione di canapa indiana. Quest’ultimo alla fine è stato ristretto agli arresti domiciliari per l’illecita coltivazione.

Lascia un Commento