Eboli (SA) – Sospeso un caseificio per carenze igieniche

I carabinieri del Nas di Salerno hanno sospeso l’attività di un caseificio della litoranea di Eboli, per gravi carenze strutturali ed ingienico-sanitarie. Secondo i militari e il personale medico dell’asl, il caseificio non era idoneo a garantire la salubrità dei prodotti commercializzati. Il titolare è stato segnalato all’autorità sanitaria.

Lascia un Commento