Eboli (SA) – Due denunce e sequestri di merce risultata rubata

Merce risultata rubata è stata scoperta dalla Guardia di Finanza di Eboli in due perquisizioni compiute in immobili privati. Sono state sequestrate 28 borse originali di noti marchi griffati, di illecita provenienza e vendute sotto banco. I proprietari degli immobili sono stati denunciati a piede libero all’autorità giudiziaria per ricettazione. I militari, inoltre, hanno ultimato una verifica fiscale nei confronti di un commerciante all’ingrosso di elettrodomestici di Capaccio, al termine della quale è stata contestata un’evasione di oltre 200mila euro. Il titolare inoltre è stato denunciato alla procura di Salerno poiché le fiamme gialle ritengono che parte degli elettrodomestici sia di provenienza furtiva o derivante da qualche indebita distrazione di beni di proprietà di una ditta già fallita.

Lascia un Commento