Eboli (SA) – Blitz contro il caporalato, due arresti

Un blitz contro il caporalato, lo sfruttamento e il favoreggiamento della manodopera clandestina, è stato messo a segno dai Carabinieri della compagnia di Eboli nelle campagne della piana del Sele. Nel corso dell’operazione i militari hanno arrestato due marocchini di 24 e 22 anni per inottemperanza al decreto di espulsione dal territorio nazionale. Altri 11 nordafricani clandestini sono stati espulsi.

 

Lascia un Commento