Eboli (SA) – Arresti e denunce nel piano Estate Tranquilla

Arresti e denunce sono stati eseguiti dai carabinieri della compagnia di Eboli, nell’ambito del piano “Estate tranquilla”. Uno straniero di 30 anni dell’Honduras è stato arrestato in quanto inottemperante al decreto di espulsione dal territorio nazionale. Mentre un altro connazionale è stato espulso perché clandestino.

Un uomo 49 anni di Eboli, è stato denunciato per favoreggiamento e sfruttamento dell’immigrazione clandestina. L’uomo ha dato in fitto un immobile di sua proprietà a 7 marocchini clandestini, che sono stati espulsi.

Un 54enne di Torre del Greco è stato invece denunciato per sfruttamento della mano d’opera clandestina, per avere impiegato nella propria azienda agricola nella piana del Sele, 14 rumeni “in nero”.

Infine, nel corso dei controlli, 4 persone sono state denunciate per guida in stato di ebbrezza, mentre un 37enne per violazione dei doveri inerenti la custodia dei veicoli sottoposti a sequestro.

Lascia un Commento