Eboli (Sa) – Arrestato un rumeno che nascondeva sigarette di contrabbando

Un giovane cittadino rumeno è stato arrestato ad Eboli per contrabbando di sigarette di note marche estere. Le bionde per un peso di circa 30 chili erano nascoste in un casolare in località Campolongo dove hanno fatto irruzione i carabinieri del Reparto Operativo di Salerno. Più di 150 stecche di sigarette prive del sigillo dei monopoli di stato erano contenute in borsoni nascosti in un armadio della camera da letto dove dimorava il rumeno di 23 anni e che ora sarà processato per direttissima. Sono in corso indagini rivolte a ben definire i canali di approvvigionamento dei tabacchi sequestrati per i quali è stata individuata la manifattura balcanica.

Lascia un Commento