Eboli (SA) – Arrestato marocchino con mezzo kg di hashish

Un blitz antidroga dei Carabinieri del Reparto Operativo di Salerno, è stato compiuto ad Eboli al termine di una specifica attività di contrasto al fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti gestito da extracomunitari di origine nordafricana. I militari hanno arrestato un marocchino di 26 anni, trovato in possesso di oltre mezzo chilo di hashish. L’arresto ed il sequestro dello stupefacente sono stati eseguiti nel tardo pomeriggio di ieri dopo una irruzione che i carabinieri hanno fatto in un casolare nella zona di Campologno di Eboli. La consistente quantità di droga era nascosta in alcuni indumenti custoditi in una valigia. Gli investigatori dell’arma hanno deciso il blitz dopo aver notato nei pressi del casolare vicino al mare uno scambio di stupefacenti. Durante la stessa operazione sono stati bloccati altri 15 extracomunitari due dei quali sono stati arrestati poichè risultati già espulsi dal territorio italiano.

 

Lascia un Commento