Eboli (SA) – 5 arresti e 14 espulsioni

Cinque arresti, 14 espulsioni ed 85 persone identificate: sono il risultato di un’operazione dei Carabinieri della Compagnia di Eboli, per contrastare il fenomeno del “caporalato” e del favoreggiamento e sfruttamento della manodopera clandestina nella piana del Sele. I cinque arrestati sono cittadini marocchini con età compresa fra i 31 ed i 34 anni, in quanto non hanno ottemperato ad un precedente decreto di espulsione dal territorio nazionale. Altri 14 nordafricani clandestini sono stati espulsi.

Lascia un Commento