Eboli, l’Asl proroga il servizio pediatrico ospedaliero per un anno

L’Asl di Salerno ha prorogato per un anno il servizio pediatrico presso l’ospedale di Eboli. Soddisfatto il sindaco, Massimo Cariello, secondo il quale in questo modo viene garantito un servizio di riferimento per le famiglie e per l’intera comunità.

“I dati di accesso al servizio pediatrico ci confortano nelle nostre previsioni – dice – perché circa 1800 richieste di interventi in un anno dicono che si tratta di un servizio indispensabile”. L’amministrazione si è impegnata per garantire il servizio, soprattutto per dare risposte e serenità alle preoccupazioni di tante mamme, in apprensione dopo che il reparto di pediatra di Eboli era stato accorpato a quello di Battipaglia.

Lascia un Commento