Crisi del settore alimentare, un’analisi nel Salernitano con Raffaele Esposito (Confesercenti Salerno)

Ancora crisi nei consumi per gli Italiani.

Anche nel Salernitano crollano a marzo le vendite alimentari con un calo netto di quasi il 4% delle piccole botteghe, calo che sfiorano il 2% anche nei supermercati e nella grande distribuzione.

Analisi impietosa  quella di Coldiretti che mette in evidenza ancora una volta che il settore alimentare, legato al benessere della popolazione, è l’indicatore principale della crisi del commercio anche nella nostra provincia.

Un tema che abbiamo approfondito con Raffaele Esposito, presidente Confesercenti Salerno
Raffaele Esposito

Lascia un Commento