Cetara (SA) – Il Comune dice no a moratoria tonno rosso

Si terrà oggi pomeriggio alle 18.30 nella sala polifunzionale una riunione promossa dal sindaco Secondo Squizzato per discutere sulla moratoria approvata dalla commissione consultiva centrale del Ministero per le Politiche Agricole che inserisce il tonno rosso tra le specie in via di estinzione. Il primo cittadino del paese costiero contesta la moratoria poichè mancano garanzie per gli armatori e per la sopravvivenza di tutto il comparto segnando la definitiva cessazione dell’attività per un periodo imprecisato, e la scomparsa di un settore che a Cetara dà lavoro a centinaia di pescatori.

Lascia un Commento