Centola–Palinuro (SA) – Disagi nel Cilento a causa della pioggia

Disagi e preoccupazione nel Cilento a causa del maltempo. Per via delle incessanti piogge si è verificato lo straripamento del fiume Lambro, nel comune di Centola-Palinuro, in località “Isca delle donne”, circa sessanta abitazioni sono state evacuate e decine di famiglie sono state soccorse e messe in salvo da carabinieri, vigili del fuoco e protezione civile. In alcune abitazioni l’acqua ha invaso i piani terra, tanto da costringere le persone alla fuga, e addirittura cinque persone che alloggiavano in un agriturismo sono state costrette a salire ai piani superiori. Secondo il Sindaco di Centola-Palinuro la situazione non sarebbe grave anche se è sotto controllo; il primo cittadino, tuttavia, ha lanciato un appello ai titolari di imprese edili in quanto c’è bisogno di escavatori per le operazioni di evacuazione dalle abitazioni invase dall’acqua. Inoltre le abbondanti piogge hanno provocato anche uno smottamento, lungo la tratta ferroviaria fra Ascea e Pisciotta. La circolazione dei treni sulla linea Battipaglia-Sapri è stata bloccata. La frana si è verificata, nei pressi della galleria di Ascea.

Lascia un Commento