Centola (A) – Strade dissestate, il comune chiede i danni

Il Comune di Centola-Palinuro chiede i danni di immagine che sarebbero provocati dallo stato di abbandono delle strade provinciali e regionali. Il legale rappresentante del Comune ha infatti notificato una citazione alla Provincia di Salerno chiedendo 5 milioni di euro di risarcimento. La citazione è stata fatta nei confronti non solo dell’amministrazione provinciale, ma anche a titolo personale ed in via solidale nei confronti del presidente della Provincia di Salerno, dell’assessore ai Lavori Pubblici e del dirigente responsabile della Viabilità. Nei mesi scorsi, il sindaco di Centola- Palinuro aveva consegnato un dossier fotografico sullo stato di abbandono delle strade, senza però ricevere alcuna risposta. Il sindaco di Centola-Palinuro ha anche annunciato che nei prossimi giorni presenterà una richiesta di risarcimento danni nei confronti della società, impegnata in lavori fognari su gran parte del territorio comunale.

 

 

Lascia un Commento